SIET - Immobilizzazione, Estricazione e Trasporto
Data e ora
12-06-2021 - 08:30
12-06-2021 - 17:30
Indirizzo
Viale del lavoro 28 Piano 1, 35020, Ponte San Nicolò PD presso In-Formaz srl - Guarda la mappa
Docenti
Marco Carraro
Antonio Gheno

Cosa Imparerò?

  • Introduzione: refresh trauma, fisiologia ed evoluzione
  • I presidi di immobilizzazione: quali e quando, modi d’uso
  • Simulazione di traumatismo con necessità di immobilizzazione e trasporto
  • Implementare le sequenze specifiche, con le relative tecniche, all’interno delle procedure secondo L.G.
  • Analisi e approccio al paziente traumatizzato nelle fasi centrali del soccorso
  • Le nuove evidenze scientifiche e le linee guida ERC - NAEMT
  • Simulazione di paziente incarcerato: immobilizzazione ed estricazione

Requisiti

  • Professionista Sanitario
  • Autista Soccorritore
  • Soccorritore

Descrizione

Il trauma costituisce una causa frequente di morte nella popolazione di età inferiore ai 40 anni e rappresenta un enorme costo sociale , in quanto interessa le fasce di età maggiormente produttive. In molti traumatizzati permangono condizioni invalidanti che aggravano ulteriormente la sequenza di negatività sia su un piano umano che economico  Il trattamento pre-ospedaliero del paziente traumatizzato costituisce un momento cardine per ridurre la morbilità e la mortalità di tale patologia complessa.

La metodologia dell’approccio, la capacità di intervento in sicurezza, la conoscenza delle manovre di emergenza essenziali per la stabilizzazione del paziente costituiscono i capisaldi del trattamento “sul campo “. Nella gestione dell’evento è sempre necessaria l’immobilizzazione e talora anche l’estricazione del paziente traumatizzato , al fine di poter procedere al trasporto in ospedale garantendo al paziente la tutela e la stabilità necessarie.


Le sessioni pratiche valutano l’abilità dell’Allievo al fine di stabilire il livello di addestramento ricevuto come richiesto dal programma. L'Istruttore deve rivedere con l’Allievo ogni tecnica errata fino a quando l’Allievo non abbia soddisfatto tutti i requisiti minimi previsti. E’ responsabilità dell’Istruttore assicurarsi che l’Allievo raggiunga la padronanza delle informazioni e delle tecniche previste dal corso.

MODALITA’ DI VERIFICA: scritta (test a risposta multipla); pratica (verifica individuale circa modalità di svolgimento di ciascuna procedura e modalità d’uso di ciascun presidio). 

  • Materiale Corso Trauma
  • Tavola Spinale
  • Collare cervicale
  • Fermacapi
  • Cinghie con clip di plastica
  • Cinghie con moschettone
  • Cintura Ragno
  • Materasso a depressione
  • Steccobende
  • Barella a cucchiaio in alluminio
  • Kit SCOOPEXL completo

Sei un'azienda?

Ottieni l'accesso per te ed il tuo team ai nostri corsi migliori.